Sole e musica!

Durante il breve salto sulle coste ioniche mi sono divertita molto ed ho capito che:

1. le macchine a metano sono favolose, le adoro. Abbiamo risparmiato tantissimo!

2. è meglio non giocare troppo troppo a racchettoni, se non voglio poi ritrovarmi con un braccio destro dolorante per i successivi tre giorni. 😆

3. non potrei mai e poi mai vivere in campagna. Sarei sempre in ansia, non tanto per l’assenza di tecnologie (wi-fi in primis) ma piuttosto per la sensazione di isolamento che ho percepito. 😉

In viaggio abbiamo ascoltato tantissima musica, ma queste tre canzoni in particolar modo mi rimarranno impresse poichè legate a questa esperienza.

Come sempre da notare la manzitudine di Adam Levine, che non si smentisce mai. :mrgreen:

Non poteva mancare il mio Lorenzo. ♥

La mia domanda per voi è:

QUAL’E’ LA VOSTRA CANZONE “ESTIVA”? 😀

E’ difficile individuarne solo una, secondo me. In ogni caso, dopo vari ripensamenti, credo che la mia sia questa. Un pò datata ma capace di rievocare bellissimi ricordi d’infanzia.

Ps_Le foto arriveranno a breve!

Annunci

Fitz and the Tantrums

Mi piace molto il loro singolo “MoneyGrabber”, che negli ultimi mesi è arrivato anche nelle nostre radio. 😀

Il loro (fin’ora unico) Cd non mi dispiace, fondono vari generi musicali in modo piacevole.

Ho dato uno sguardo su Wikipedia per saperne di più oggi, e quindi riporto un cosa divertente che ho letto e che riguarda il mio amato Adam Levine. ♥ [Bravo, bello e pure “scopritore” di band che me gustano. Che uomo quest’Adam!] :mrgreen:

…In September 2009 they toured as openers for Flogging Molly. In November 2009 the band opened eight concerts on the Maroon 5 “Back to School Tour”. (…) According to Fitzpatrick (Michael Fitzpatrick, che ha fondato il gruppo nel 2008, ndr), “Adam Levine from Maroon 5 was in New York to get a tattoo and his favorite tattoo artist had downloaded the record after hearing us on KCRW. He told Adam, ‘you gotta hear this band.’ A week and a half later we’re opening for Maroon 5 on their college tour.”…

Buon proseguimento di giornata. 😉

Maroon 5

Da una settimana circa volevo scrivere qualcosa sui Maroon 5. Sin dal primo singolo “Harder to Breathe“, mi hanno colpito perchè ho visto in loro qualcosa di diverso dalla solito gruppo pop dai testi smielati e le melodie semplici. Ascolto volentieri tanto i singoli estratti quanto gli album interi. L’ultimo in particolar modo, ho avuto l’occasione di ascoltarlo meglio in treno. Avendolo “analizzato” con estrema calma, ora posso dire che tra “Songs about Jane”, “It won’t be soon before long” e “Hands all over”, quest’ultimo è il mio preferito. 😉 Hanno sperimentato tanto. E’ un mix di campionamenti anni ’80, ballate, suonate pop e leggere venature rock. Non annoia insomma, e non delude. (Pubblico “Misery” perchè è il brano di apertura della Standard Edition dell’album, ed al tempo stesso il primo singolo estratto nell’ormai lontano Giugno 2010.) Passando poi a commenti più banali e meno basati sulla musica… Adam è davvero un manzo allucinante! xD

…I’m desperate and confused,
so far away from you,
I’m getting near
don’t care where I have to run…

Why do you do what you do to me, yeah…
Why won’t you answer me, answer me yeah…
Why do you do what you do to me yeah…
Why won’t you answer me, answer me yeah…

I am in misery,
there ain’t no other
who can comfort me…
Why won’t you answer me?
Your silence is slowly killing me…
Girl you really got me bad,
you really got me bad,
I’m gonna get you back,
gonna get you back…”