“Ma come fa a far tutto?”

Essendo una fan di “Sex and the city” non mi sono voluta perdere Sarah Jessica Parker in questa nuova avventura cinematografica! 😀 Nuovo ruolo per lei. Abbandonati i panni di Carrie, scrittrice single alla continua ricerca dell’amore vero, qui impersona una donna in carriera con marito e figli a cui badare.

Sicuramente una commedia carina: leggera, senza troppe pretese, dalla trama lineare. Non mancano comunque gli spunti di riflessione, ad esempio sulle eterne differenze in campo lavorativo tra uomini e donne. E’ un film da vedere per farsi quattro risate sulle dinamiche di coppia e per sognare ancora una volta di avere un guardaroba anche solo minimamente simile al suo! 😆 In ogni caso nel cast c’è anche un ottimo Pierce Brosnan, nel ruolo di un collega della protagonista. L’ho visto recitare per la prima volta in un ruolo “non serio”. (Sono un’appassionatissima di 007, quindi per me lui sin’ora esistiva solo per quello. :P)

Tra i vari commenti al film, riporto una frase simpatica della stessa Parker che, parlando dei tacchi 12 sempre indossati nelle sue interpretazioni, ammette: “A Hol­lywood o impari a fare qualunque cosa sui tacchi o sei finita!” Allora io sarei finita ancor prima di poterci mettere piede. :mrgreen:

Annunci

CiabattandO

Stasera passerò una serata rilassante in casa, dopo tre giornate felicemente piene! Tuta, ciabatte, focaccia e streaming di “How I met your mother” mi attendono. 😀

Ho scelto di fermarmi un pò, in quanto domani mi aspetta una lunga partecipazione alla festa patronale; credo infatti che per godermi tutte le manifestazioni in programma uscirò dopo pranzo e tornerò in piena notte. Ma in fondo, è San Nicola solo una volta all’anno. 😉

Riflettevo sul fatto che sono un uomo mancato. Nel senso che odio tutte le cose che caratterizzano a volte l’esser donna. In questi giorni ho speso davvero tantissimi soldini tra estetista, parrucchiere e shopping vario. Inoltre, ho impiegato davvero tanto tempo ed energie per tutto ciò, ed è per questo che mi dedico raramente a tali attività. Sono più “essenziale” insomma, molte volte classificabile come spartana, senza ovviamente mai trascurare la normale cura del corpo. Comunque, dopo alcuni mesi di leggera soddisfazione, comincio a ricordare il motivo per cui non mi sono MAI fatta crescere i capelli sin’ora: è troppo una rottura gestirli! Poi ogni volta mi dicono puntualmente dal parrucchiere: “Ma quanti capelli hai! Sono davvero tantissimi!” Ed io cosa dovrei rispondere scusate? Sono sfortunata, che altro dirvi! “-_- Poi lasciamo perdere l’abbigliamento, a volte mi devono costringere a comprare nuove cose, altrimenti userei davvero sempre le stesse! Questa volta mi hanno obbligato a fare acquisti per via di un matrimonio a cui dovrò partecipare, quindi vi lascio immaginare tutte le mie amiche (e mia madre) cercare di convincermi a comprare un vestito, e l’insoddisfazione nel vedere che alla fine ho scelto un pantalone bianco, una camicia blu, ed un sandalo alto blu. La banalità fatta a persona! xD Ma che ci volete fare, mi vergogno molto, ma io sono proprio così. Cioè, davvero, non mi piacciono i vestiti, le gonne, i fiori, i colori… Bhò, ripeto: un uomo mancato! Ad esempio anche i miei cartoni Disney preferiti, non sono mai stati quelli sulle principesse, ma quelli tipo Il Re Leone e Dumbo. E non mi sono mai travestita da principessa a Carnevale, semmai da Pirata, Zucca di Halloween ed Indiana.


Ora vi lascio alle vostre (spero divertenti) serate! Un abbraccio, e per dopo, buonanotte! – Lù

Will & Kate,Nek,Cefalonia and more!

Si conclude oggi una settimana piena. Le cose che avrei voluto scrivere, ma non ne ho avuto davvero il tempo nei giorni scorsi, sono tantissime! Se la memoria mi aiuta stasera, riuscirò a non tralasciarne nessuna. 😉

  • Pasquetta l’ho passata in fin dei conti bene; sono persino riuscita a mollare i libri alle dieci del mattino per poi riprenderli alle sette di sera. xD Nel frattempo ho visitato tre paesini pugliesi che non avevo mai visto con dei miei parenti, e devo dire che, nonostante il tempo orribile, è stata un’esperienza piacevole.
  • Per il resto della settimana ho studiato quasi sempre, o in Biblioteca o a casa; per fortuna sto preparando un esame scritto, quindi per quanto mi riguarda è uno studio più flessibile e tranquillo da affrontare. In ogni caso speriamo bene! 😉
  • Le mie migliori amiche mi hanno fatto una proposta allettante per questa estate. Anche se in realtà proprio “estate” non si può definire, visto che ci sono esami anche a Luglio e Settembre, quindi diciamo più correttamente una proposta per Agosto. Grecia, Isola di Cefalonia. Sono rimasta affascinata dalle foto delle varie spiagge che mi hanno mostrato, inoltre avere un progetto a lungo termine potrebbe aiutare a focalizzare la mia attenzione sugli obiettivi più vicini! Lo so, sono una mente strana. 😀 Comunque, ci stiamo sforzando di concretizzare il progetto in tempi brevi.
  • So che forse ne avrete sentito parlare fin troppo, ma non potevo non citare il matrimonio di William e Catherine. Sono troppo carini! ♥ In molti mi hanno criticato per questo mio interessamento “insensato” (non sono inglese, concretamente non cambia nulla e tutto il resto) però il mio animo romantico in occasione di questi eventi viene sempre fuori prevalendo nettamente sulla parte razionale e semi-adulta. La lacrimuccia mi scappa in occasione dei matrimoni veri a cui assisto, quindi immaginate quanto abbia potuto piangere davanti la televisione venerdì, per un matrimonio “da fiaba”. (Ovviamente ho seguito tutto in diretta, in lingua originale, su Sky News 24) 

*___* TENEREZZA INFINITA!!! *___*

Ieri ho incontrato uno degli idoli della mia infanzia/pre-adolescenza. Non è Ricky Martin, ma Nek. Stava pranzando nel ristorante sotto casa mia, distante parecchi chilometri dal luogo del concerto di ieri sera. Il suo bodyguard è stato tranquillo, ci ha fatto aspettare che finisse di mangiare e poi ci ha detto: “Vi vuole Nek.” Io e la mia amica siamo scoppiate a ridere! Lui ha degli occhi azzurri spettacolari, che invidia! 😦 Me lo immaginavo leggermente più alto, però per il resto tutto bene. Autografi, foto e quattro chiacchiere, molto gentile insomma. Il concerto è stato piacevole, anche se è stato faticoso trattenere la bestia da live musicali che è in me. Mi vergogno molto del casino che riesco a combinare in certe situazioni, rispetto al mio carattere essenzialmente definibile come “patatoso”, però mi faccio trasportare dalle emozioni, e dalla musica, è più forte di me… [ Vi posto una delle tante foto che ho fatto. 😉 ]

Nek canta "E' con te" (dedicata a sua figlia Beatrice,sullo sfondo)

Ora devo lasciarvi, domani si ricomincia. Nuova settimana, nuovo mese, nuove energie (si spera!) 😉

A presto. Buonanotte e buona settimana! Lù