Pasticcio

Non pretendo di dare un ordine logico alle cose che ho fatto negli ultimi sei mesi.

Sicuramente altre volte in passato ho scritto che mi piace parlare di “cose belle”, quindi diciamo che essendo piena di sentimenti non proprio positivi né produttivi ho evitato di scrivere. Il 2012 per me è stato INDECISO (passatemi la scelta dell’aggettivo), un anno pieno di situazioni diverse e molto confuso, persino nella sua ultima notte. Ed il 2013 si apre in maniera burrascosa, o meglio intensa, sia in positivo che in negativo.

Attualmente, sono nel pieno di una situazione irrisolta con un’amica a cui tengo molto; il sentimento che domina per ora è l’amarezza, che vince persino la gioia di aver conosciuto un  ragazzo che potrebbe e sottolineo potrebbe diventare importante.

Ma al tempo stesso sono piena di mille altri pensieri. Perché a quanto pare le cose semplici ed io, siamo su due pianeti ben distinti dell’Universo.

Sono a due settimane dalla partenza per l’Erasmus, il mio Spagnolo è ancora così elementare che a malapena riesco a dire due frasi al presente, però il numero degli esami di specialistica fatti (anche se superati male rispetto alle mie aspettative) è cresciuto. Ho un sacco di paura e emergono dubbi che neanche mi ponevo fino ad un mese fa. Secondo me mi ritroverò la notte prima di partire a dover fare ancora la valigia, ho come questo presentimento. 😀

Spero comunque che abbiate passato delle buone vacanze, ed ovviamente vi faccio tanti auguri per questo nuovo anno, per qualsiasi cosa! 😉

PS_Grazie a questo post ho scoperto che devo studiarmi il dizionario italiano oltre quello spagnolo perché la mia povertà lessicale (per non parlare di quella sintattica) ha come secondo termine di un comparativo di uguaglianza solo quella di Patrick Stella del cartone animato “SpongeBob”. 😉

Annunci

10 pensieri su “Pasticcio

  1. Ahahaha anche io ultimamente dovrei riprendere un po’ l’italiano, ogni tanto non ci capisco più niente!
    Buon anno nuovo, Lucy, spero davvero che ti porti tante belle cose perchè sei una ragazza ch merita il massimo dalla vita!

  2. Ogni inizio d’anno è, per me, per definizione.. surreale! Sembra che la sensazione sia in qualche modo comune ad altre persone. In bocca al lupo per il tuo erasmus.. sono certo che i tuoi dubbi cesseranno di esistere dopo la prima settimana all’estero 😉

  3. Tanti auguri Lù! Non lasciarti scappare tutto ciò che di bello questo nuovo anno potrà regalarti, forza con lo spagnolo (vedrai che sul posto capirai e parlerai molto più facilmente di quanto immagini) e buon tutto! 🙂 Mandami un saluto prima che parti, mi raccomando ^^
    Un abbraccio

    Scrutatrice

    1. Ciao mia cara Vero! Ricambio gli auguri!
      Tranquilla, lo sai che ogni tanto su WhatsApp ti rompo le palline! 😀
      Quindi sicuramente ci risentiremo! Un abbraccio anche a te!

  4. Vedrai che sarà un anno speciale (nel senso positivo del termine) 😉
    E non preoccuparti per lo spagnolo…ti farai capire e capirai 🙂 Se proprio vuoi un aiuto bevi un bicchiere in più 😉

  5. Cara, io non penso di poter dare senso alle cose che ho fatto negli ultimi… anni! Probabilmente tutti dalla preadolescenza in poi! Forse va anche bene così, forse il senso si costruisce dopo, forse conta più l’esperienza del senso…
    A ogni modo, penso che allontanarsi, andare altrove, incontrare nuovi luoghi, persone, profumi sia il modo migliore per ritrovarsi o per scoprirsi nuovi… Buon Erasmus! (E non ti preoccupare, che in tre giorni in Spagna si impara lo Spagnolo)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...