“To do”

Il mio ritorno sul blog è gioioso, e non solo a causa dell’esame superato. 😀 Sono ispirata da questo periodo di transizione totale, tanto che ho cambiato anche veste alla pagina.

E’ “ufficialmente” arrivato l’autunno, anche se qui a Bari sembra di no! Tanto caldooo oggi! Sono ricominciate tutte le attività, c’è molta più gente in giro al Campus, e in generale tutti gli studenti fuori sede sono tornati in città. Io sono felice, ho un sacco di amici che finalmente potrò rivedere! 😉

Mi sono appuntata una lista di cose da fare in queste settimana. E’ lunghissima perchè comprende cose importanti e non. Devo pagare le tasse universitarie ad esempio, decidere se confermare l’abbonamento in piscina o cambiare attività, cercare di diventare meno talpa con un nuovo paio di occhiali da vista, ma soprattutto devo scegliere cosa fare dopo la Laurea. Sebbene i tempi siano “dilatati” a causa di tante cose ancora da fare, un pò di anticipo in queste scelte fondamentali è necessario!

Nel frattempo, della serie “non riesco a dormire la sera per l’ansia pre-esame quindi devo fare qualcosa“, ho (ri)cominciato a vedere “Grey’s Anatomy” in streaming. Andando oltre la trama e  i personaggi, mi piacciono le inquadrature di Seattle. In generale mi piacciono un pò tutte le skyline, e spesso ne parlo con alcuni miei amici che studiano architettura/design. Mi faccio spiegare un pò di dettagli, in attesa di poterne vedere qualcuna dal vivo un domani. [Quando sarò grande, in casa mia ci saranno sicuramente almeno un paio di belle foto esposte. :P]

Si definisce skyline (letteralmente linea del cielo) il profilo delineato contro il cielo dal panorama complessivo degli edifici di una città, o più propriamente dalle loro terminazioni a cielo ossia dai loro punti più elevati. La locuzione viene impiegata spesso laddove sono presenti grattacieli, ma può riferirsi anche al solo profilo delineato dai cornicioni degli edifici che delineano uno spazio urbano (una via o una piazza) osservato da terra. In alcuni casi la locuzione è impiegata al fine di sottolineare in modo complessivo come le architetture di una città costituiscano un tra i segni più impressionanti del potere e della ricchezza espressi da una città. In questo senso lo skyline rappresenta sinteticamente le peculiarità civili, economiche e culturali della città. (Wikipedia)

Seattle

Detto questo, vi lascio con la nuova canzoncina di Catalin Josan. Bella allegra ovviamente.

Passate una buona domenica! ♥ Lù

Annunci

16 pensieri su ““To do”

  1. Anche qui è cambiato tutto! Mi piace tantissimo!!! E mi piace pure la canzone!
    Comunque hai ragione, a quello che vuoi fare dopo la laurea è meglio cominciare a pensarci prima, così hai più tempo.
    Continua la piscina!!! E’ l’unico sport in cui non si suda! 😛

      1. Il primo l’ho passato! Eravamo 86 e siccome i posti erano 100 ci hanno fatti entrare tutti senza colloquio. Il secondo ce l’ho il 4 e là siamo tanti, quindi è più complicato. Comunque mentre prima ero più interessata al secondo, adesso credo di aver cambiato idea e preferire il primo. Ci sto ancora pensando, ma comunque il secondo colloquio lo farò ugualmente 😛

  2. sabby

    ciao,
    arrivo per caso nel tuo blog, durante un giro di blog in blog, ho letto il tuo post e mi sono ricordata di quella gioia incredibile che provavo dopo aver superato l’esame!!!
    ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...